News

Contributi per l’acquisto di nuovi veicoli commerciali

veicolo-eco.jpg 

 

 

 

 

 

Riqualificazione Impianti di Illuminazione Pubblica

Un nuovo passo avanti importante verso la tutela ambientale e il risparmio energetico per il comune di Verolavecchia. Firmato lunedì 12 novembre il Contratto con Engie Servizi Spa per la riqualificazione dell’illuminazione pubblica, che vedrà l’inizio dei lavori nei primi mesi del 2019. «Le lampade del Comune appartengono a una tecnologia superata – afferma il Sindaco Laura Alghisi - alcune non più a norma di legge, come quelle ai vapori di mercurio, era perciò indispensabile raggiungere finalmente l’obiettivo di un ammodernamento che porti ad risparmio energetico importante passando dal consumo attuale di 522.000 kWh a 134.000 kWh, ad una riduzione delle emissioni di CO2 di ben 181 kg/anno a vantaggio dell’ambiente ed un miglioramento della visibilità notturna e di conseguenza della sicurezza in paese». Verranno inoltre messe a norma tutte le linee, i pali che non lo sono e verranno installati tutti i contatori al fine dell’effettivo riscontro dell’energia utilizzata.

IMG_20181112_IP.jpg

Nella Fotografia:
Laura Alghisi – Sindaco di Verolavecchia
Dott. Marco Marippi e Dott.Daniele Bellotto - Società Engie Servizi Spa

Ma non sarà solo illuminazione ma anche Smart City, i pali diventeranno intelligenti e permetteranno di raccogliere importanti informazioni e dare servizi ai cittadini, nello specifico ci saranno 576 sensori per regolare il flusso luminoso, 1 stazione meteo, 12 videocamere e 11 punti di accesso wifi pubblici, coprendo anche luoghi oggi non raggiunti come Monticelli D’Oglio.

smart-city.jpg

Un ringraziamento importante ai dipendenti dell’Ufficio Tecnico per l’importante lavoro svolto e alla Provincia di Brescia quale ente promotore di tutta l’iniziativa.

«I cittadini non avranno alcun costo aggiuntivo – conclude il Sindaco – ma anzi il piacere di poter passeggiare a anche la sera con una luce adeguata, grazie ad un dispositivo specifico che consentirà la regolazione automatica della luminosità delle lampade.

Grazie a quest’operazione provvederemo inoltre ad aggiungere alcuni punti luce oggi mancanti per garantire una maggior sicurezza a tutto il paese. L’intero investimento si pagherà in 15 anni, finiti i quali i costi per l’Amministrazione diminuiranno in modo importante».

 

Il Sindaco
Dott.ssa Laura Alghisi

 

____________________________

Da segnalare:

BANDO LUMEN

 

 

 

CAMPAGNA ANTINFLUENZALE 2018/2019

 

ANCHE PER QUESTA STAGIONE INVERNALE UN CONSIGLIO:

PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE!

 

 

 

 

Piano Diritto allo Studio

Nel consiglio comunale di lunedì 15 ottobre 2018 è stato approvato il Piano Diritto allo Studio.

Il piano per il diritto allo studio è il documento annuale di programmazione degli interventi relativi all'istruzione.

Il Comune di Verolavecchia pone al centro delle proprie politiche la famiglia, per sostenerla attraverso interventi di aiuto che favoriscono la conciliazione degli impegni educativi e lavorativi e che facilitano l'accesso ai servizi, tramite anche delle agevolazioni economiche.

Il piano per il diritto allo Studio sostiene l'autonomia delle scuole, favorisce il funzionamento delle stesse e il potenziamento dell'offerta formativa.

L’ASSESSORE ALLA P.I.  Peci Monica, ha illustrato interventi e cifre:

La previsione di spesa complessiva degli interventi previsti dal Piano per l’a.s. 2018/2019 e per gli investimenti sugli edifici scolastici è di quasi €.  498.000,00 con un contributo presunto complessivo da parte delle famiglie, della Regione e di altri Enti di € 125.000,00. L’onere diretto a carico del Comune sarà quindi di €. 373.000,00.

Nello specifico l’investimento nella scuola del Assessorato alla pubblica istruzione è importante e sfiora i € 170.000,00 come sostegno allo studio e circa € 203.000,00 per mutualità e adeguamenti sismici previsti per la scuola primaria e per la palestra della scuola secondaria.

Il Piano illustra tutte le attività che l’Amministrazione Comunale svolge a favore della popolazione scolastica di Verolavecchia nelle varie aree di intervento: contributo trasporto scolastico, mensa, pre-scuola,  acquisto libri, sostegno alla programmazione dell’offerta formativa e didattica.  Importante il sostegno agli alunni diversamente abili, nella scuola dell’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di 1° grado.

Per quanto riguarda l’A.S. 2018/2019 dobbiamo sottolineare che è stato approvato il Regolamento Volontari tramite il quale riusciremo a garantire il pre-scuola gratuito alle famiglie che lo hanno richiesto, grazie appunto alla preziosa collaborazione di volontari.  Abbiamo inoltre ristrutturato tutta la cucina della mensa scolastica e attraverso il nuovo appalto mensa della durata di 4 anni il costo complessivo di circa € 52.000,00 dell’intervento è ad intero carico del Comune che ha scelto di non caricare questa spesa sulle famiglie, lasciando perciò inalterato il costo dei buoni mensa, offrendo un ottimo servizio, con la preparazione dei pasti in loco e l’utilizzo di prodotti freschi e alcuni a km zero. E’ iniziato il Consiglio Comunale dei ragazzi e nel corso dell’A.S. 2018/2019 verrà data attuazione al progetto al fine di promuovere la partecipazione dei nostri studenti della Scuola Primaria di primo grado alla vita civile di Verolavecchia rendendoli consapevoli di cosa significa gestire i beni comuni.

Tutte le richieste effettuate dall’istituto Comprensivo per finanziare progetti ed attività scolastiche sono stati accolti e finanziati e sono stati inseriti ulteriori interventi culturali finanziati dalla Biblioteca di Verolavecchia. Tra le richieste accolte anche l’acquisto di nuovi banchi per la Scuola Primaria per una spesa complessiva di € 5.000,00.

Il Sindaco Laura Alghisi, ha dichiarato:

“Il nostro primo interesse è riservato ai bambini e ragazzi del nostro paese, in primis alla loro sicurezza, in questi anni abbiamo fatto importanti investimenti sulla sicurezza delle scuole, dal controllo e sistemazione di tutte le solette, al rinnovamento di attrezzature ed arredi e quest’anno partiranno gli adeguamenti sismici delle scuole che continueranno poi anche nel 2019.

L’impegno economico è importante anche dal punto di vista del piano dell’offerta formativa, del sostegno agli alunni con disabilità e nonostante continuino a salire i costi di gestione abbiamo scelto di non aumentare i costi a carico delle famiglie. I ragazzi sono il nostro futuro.”

Tabella Riassuntiva delle principali voci della spesa e delle entrate relative alla pubblica istruzione

A.S. 2018/2019

Costi

Partecipazione Famiglie

Costo a carico del comune

contributo Regione Lombardia

Interventi SCUOLA DELL’INFANZIA

€    100.040,00

 €     72.500,00

 €    27.540,00

 

Quota mutuo anno 2019

€     53.749,32

 

€     53.749,32

 

Interventi SCUOLA PRIMARIA

€    107.090,00

€      36.000,00

€     71.090,00

 

adeguamenti sismici 2018

€     30.000,00

 

€     30.000,00

 

acquisto banchi

€       5.000,00

 

€       5.000,00

 

Interventi SCUOLA SECONDARIA I° GRADO

€     24.760,00

 €      3.560,00

 €    21.200,00

 

adeguamenti sismici palestra

€    120.000,00

 

€   120.000,00

 

Assistenza ad personam disabili

€     46.149,56

 

€     33.297,56

 €  12.852,00

Contributo disagio scuolabus

€      11.000,00

 

€     11.000,00

 

TOTALI

€  497.788,88

 € 112.060,00

 € 372.876,88

 € 12.852,00

 

Il Sindaco di Verolavecchia

Dott.ssa Laura Alghisi

TRUFFE AGLI ANZIANI

 

Con immenso piacere accolgo l'iniziativa proposta dalle Forze dell'Ordine, in particolare dalla Stazione dei Carabinieri di Verolanuova, che con grande dedizione e collaborazione fattiva, opera nel territorio di Verolavecchia, rivolta alla salvaguardia degli Anziani, contro i quali operano sempre più spesso truffatori e malfattori.

Il fenomeno riveste quotidianamente un sentito allarme sociale, sia per le modalità operate da questi malintenzionati, sia per la fascia dei soggetti colpiti, della cosiddetta "Terza Età".

Il vademecum informativo, può essere letto online oppure scaricato, stampato e conservato per un continuo ripasso.

IL SINDACO
LAURA ALGHISI

 

 

 

 

Allegati: