Servizio Informatico ICT

PERSONALE

Geom. ANELLI FABIO GIAMBATTISTA
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

INFORMAZIONI

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POSTA CERTIFICATA [ex D.P.R 11 febbraio 2005, n. 68]:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SEDE: Piazza G. Verdi, 7 - PIANO PRIMO

TELEFONO: 0309360407 Centralino

FAX: 030931777 diretto

 

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

LUNEDI' 8.30 - 13.00 15.30 - 18.30
MARTEDI' 8.30 - 13.00  
MERCOLEDI' 8.30 - 13.00 15.30 - 19.00
GIOVEDI' 8.30 - 13.00  
VENERDI' 8.30 - 13.00  

Pago PA


Il sistema, noto con il logo “pagoPA”, nasce per dare la possibilità a cittadini e imprese di effettuare qualsiasi pagamento verso le PA e i gestori di servizi di pubblica utilità in modalità elettronica, permettendo loro di scegliere liberamente il prestatore di servizi di pagamento (es. banca, istituto di pagamento/di moneta elettronica), lo strumento di pagamento (es. addebito in conto corrente, carta di credito, bollettino postale elettronico) e il canale (es. conto web, ATM, mobile) preferito.

Le PA sono tenute ad aderire al Nodo dei Pagamenti, mentre i gestori di pubblici servizi (ossia anche enti quali, ad esempio, Enel, Poste Italiane, Ferrovie dello Stato, Trenitalia, etc) possono partecipare su base volontaria (articolo 15, comma 5-bis del DL 179/2012).

Così come stabilito dallo stesso art. 5 del CAD, l’AgID ha definito le Linee guida per l’effettuazione dei pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi, che definiscono le specifiche attuative che le soluzioni di pagamento adottate dagli Enti devono rispettare ai fini dell’interconnessione e dell’interoperabilità con il Nodo.

Per formalizzare l’adesione, gli Enti sottoscrivono con l’Agenzia per l’Italia Digitale apposite Lettere di adesione, secondo i modelli predisposti da AgID.

Il perfezionamento dell’adesione si completa con l’invio entro 30 giorni dall’adesione (e comunque non oltre il 31 dicembre 2015) del Piano di attivazione, che individua in dettaglio le attività da compiere e i tempi di realizzazione dei servizi.

Per informazioni: http://www.agid.gov.it

SPID

SPID è il sistema di autenticazione che permette a cittadini ed imprese di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti con un’identità digitale unica. L’identità SPID è costituita da credenziali (nome utente e password) che vengono rilasciate all’utente e che permettono l’accesso a tutti i servizi online.

Per informazioni: http://www.spid.gov.it

Firma Digitale

La verifica della firma digitale e la successiva estrazione degli oggetti firmati può essere effettuata con qualsiasi software in grado di elaborare file firmati in modo conforme alla Deliberazione CNIPA 21 maggio 2009, n. 45.

L’AGID, Agenzia per l’Italia Digitale, fornisce tutte le indicazioni sui produttori di software di firma digitale.

http://www.agid.gov.it/agenda-digitale/infrastrutture-architetture/firme-elettroniche/software-verifica

Molto pratico e diffuso è il DIKE software prodotto da Infocert Spa. InfoCert è leader del mercato italiano nei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione nonché una delle principali Certification Authority a livello europeo per i servizi di Posta Elettronica Certificata, Firma Digitale e Conservazione digitale dei documenti (Conservatore Accreditato AgID). Da dicembre 2015 InfoCert è anche gestore accreditato AgID dell’identità digitale di cittadini e imprese, in conformità ai requisiti regolamentari e tecnici dello SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale).

A questa pagina potete scaricare DIKE, il software gratuito di Infocert

https://www.firma.infocert.it/prodotti/dike6.php